Homepage    |    Lascia Questo Evento EventiPiù    |    EventiPer    |    Index    

Privacy Policy



OREFICERIA TARDOANTICA E MEDIEVALE IN EMILIA-ROMAGNA
 Evento passato


 Data: 21 Ottobre 2009

 Provincia: Bologna
 Comune: Casalecchio di Reno

 Storia

L’oreficeria e i manufatti di ornamento rivestono un’importanza particolare nell’analisi delle società del passato, nella loro qualità di strumento di espressione sociale e linguaggio di auto-rappresentazione, e offrono un’esperienza peculiare nella contemplazione estetica delle meraviglie realizzate dalle scomparse civiltà. All’oreficeria antica e medievale è dedicata la nuova collana editoriale “Ornamenta”, curata dall’editore bolognese Ante Quem in collaborazione con l’Università di Bologna, il cui primo numero sarà presentato da Jacopo Ortalli e Cinzia Cavallari nell’incontro "Oreficeria tardoantica e medievale in Emilia-Romagna", in programma mercoledì 21 ottobre alle ore 18.00 in Piazza delle Culture. L’incontro sarà anche l’occasione per citare i recenti recuperi di oggetti di ornamento nel territorio di Casalecchio di Reno.

Il primo volume di “Ornamenta”, intitolato "Oreficeria antica e medievale. Tecniche, produzione, società" e pubblicato nel febbraio 2009, mette a confronto attraverso il tempo tipologie e tecniche diverse di oreficeria dall’età etrusca al Medioevo e oltre, inclusa la produzione di gioielli monetali, permettendo di cogliere la persistenza di forme tradizionali accanto alle innovazioni tecnologiche e culturali.
Il volume, corredato di numerose illustrazioni a colori, è curato da Isabella Baldini Lippolis e Maria Teresa Guaitoli, e come tutta la serie editoriale (il cui secondo numero è previsto per gli inizi del 2010) si rivolge non soltanto agli specialisti, ma anche a un pubblico più ampio di appassionati di oreficeria, storia dell’arte e storia.

Jacopo Ortalli, per anni direttore della Soprintendenza archeologica di Bologna e del Museo Archeologico Nazionale di Sarsina, insegna Archeologia classica e Archeologia della città e del territorio all’Università di Ferrara. Ha diretto numerosi scavi, tra cui gli interventi di archeologia preventiva a Casalecchio di Reno e le indagini nella “Domus del Chirurgo” a Rimini. Ha curato numerose pubblicazioni scientifiche, in particolare riferite all'urbanistica delle città antiche, all'architettura monumentale romana e alle necropoli. Attualmente coordina un gruppo di ricerca internazionale sull’archeologia funeraria.
Cinzia Cavallari fa parte della cooperativa archeologica "Tecne", che dal 1995 ha curato numerosi scavi e indagini in Emilia-Romagna e nelle Marche, ed è esperta di archeologia e oreficeria medievale.

L’incontro "Oreficeria tardoantica e medievale in Emilia-Romagna" è uno degli appuntamenti che la Festa della Storia 2009 porta a Casalecchio di Reno. La 6° edizione della rassegna, in svolgimento fino al 25 ottobre 2009, propone in diversi luoghi di Bologna e dintorni convegni, conferenze, tavole rotonde, mostre, spettacoli, concerti, rappresentazioni teatrali e visite guidate sui temi più attuali e affascinanti della storia locale e non solo.

Ingresso libero
A cura della Biblioteca C. Pavese
Per informazioni:
Tel. 051/590650 – 051/572225
E-mail biblioteca@comune.casalecchio.bo.it

 Indirizzo Web: http://www.casalecchiodelleculture.it/...

 Visualizzazioni: 754
    







Visualizzazione ingrandita della mappa


Torna a Inizio Pagina © 2008-2018 eventinrete.com Valid XHTML 1.0 Transitional