Homepage    |    Lascia Questo Evento EventiPiù    |    EventiPer    |    Index    

Privacy Policy



L'amore non si dice
 Evento passato


 Data: 25 Marzo 2011

 Provincia: Bologna
 Comune: Casalecchio di Reno

 Cultura

Venerdì 25 marzo, alle ore 21.00, presso la Casa della Conoscenza (Via Porrettana 360 – Casalecchio di Reno) lo scrittore Massimo Vitali presenta la sua reinterpretazione del genere del romanzo epistolare, accompagnato da Grazia Verasani.

"Lui l'ama, lei no. Lui la pensa di continuo, lei no. Lui la desidera, lei no. Lui le scrive lettere, lei no...". Da questo amore non corrisposto di Edoardo per Teresa, e dal divieto che lei gli impone di scriverle lettere d'amore, nascono le cento missive (per posta ordinaria), più Appendice, che compongono "L'amore non si dice" (Fernandel, 2010), il sorprendente romanzo di esordio di Massimo Vitali, che l'autore, accompagnato dalla scrittrice Grazia Verasani che lo ha "scoperto" prima della pubblicazione, presenterà venerdì 25 marzo alle ore 21.00 in Piazza delle Culture.
Le istantanee di vita quotidiana che il personaggio di Vitali propone nelle sue lettere sono fulminanti e surreali, e parlando di tangenziali e di lavandini, di Napoleone e del pistacchio, di Dio e delle cicale, girano intorno all'unico argomento che non può essere detto, la richiesta di attenzione amorosa, che è poi nella sua disillusione l'implicita dichiarazione dell'impossibilità di parlare d'amore. Vitali riesce così a reinventare un genere, quello del romanzo epistolare, solo apparentemente desueto nell'epoca degli SMS e delle mail, coinvolgendo nel suo sforzo anche Alessandro Bergonzoni e Grazia Verasani (cui sono affidate le lettere di prefazione e postfazione) e dando prova di una rara capacità di ironia e gusto dell'assurdo, con cui si richiama espressamente ad Achille Campanile e che gli sono valsi importanti apprezzamenti della critica.

Massimo Vitali nasce a Bologna nel 1978; nel 2009 vince il Premio Hera "L'energia della scrittura" con il racconto "Compensazione (piccola storia d'amore)", e grazie al successo ottenuto con il suo romanzo di esordio, ha lasciato una folgorante carriera letteraria ed è tornato a lavorare all’ufficio reclami di una nota multinazionale svedese (che non è l'Ikea). Comunque, con il racconto "L'amore paziente dei boomerang" ha vinto il Premio letterario "Born to Write" 2010 ed è entrato nell'antologia "30 secondi di universo" di Marcos y Marcos.
Grazia Verasani, dopo un potente esordio come cantante e autrice musicale, si è affermata come una delle scrittrici più importanti del panorama bolognese e italiano con l'atto unico "From Medea" (2001) e il romanzo noir "Quo vadis, baby?" (Colorado noir, 2004), divenuto un film e una serie televisiva e il cui personaggio di Giorgia Cantini è stato ripreso in due romanzi successivi. Nel 2010 è tornata alla musica (che come autrice non aveva mai abbandonato, collaborando con Paola Turci e Silvia Mezzanotte) pubblicando l'album "Sotto un cielo blu diluvio".

Ingresso libero
A cura della Biblioteca C. Pavese
Per informazioni:
Tel. 051.598300 – E-mail biblioteca@comune.casalecchio.bo.it

 Indirizzo Web: http://www.casalecchiodelleculture.it/...

 Visualizzazioni: 1138
    







Visualizzazione ingrandita della mappa


Torna a Inizio Pagina © 2008-2019 eventinrete.com Valid XHTML 1.0 Transitional