Homepage    |    Lascia Questo Evento EventiPiù    |    EventiPer    |    Index    

Privacy Policy



Bolzano Festival Bozen
 Evento passato
 Data Inizio: 11 Agosto 2011
 Data Termine: 01 Ottobre 2011

 Comune: Bolzano

 Musica

IL FESTIVAL
Dal 2 agosto al primo ottobre a Bolzano torna a battere il cuore della gioventù musicale internazionale. Bolzano Festival Bozen riunisce per l’ottavo anno l’eccellenza delle rassegne dedicate alla musica classica, sotto l’egida del comune di Bolzano. Dal centro storico alle zone periferiche, dai parchi alle sale da concerto, la città sarà lo scenario di una trentina di concerti all’insegna del binomio musica e gioventù. Antiqua, festival di Musica Antica; i concerti della Gustav Mahler Jugendorchester e della European Union Youth Orchestra, le due orchestre giovanili che hanno scelto Bolzano come città di residenza; la 58˚ edizione del Concorso Pianistico Internazionale Ferruccio Busoni, giunto alla sua fase finale, assieme ai corsi di Alto Perfezionamento e ai concerti dell’Accademia Gustav Mahler, daranno vita a un programma ricco e articolato, per un repertorio di ampio respiro.


ORCHESTRE. MUSICA E GIOVENTÚ 2. 8. - 25.9.
Un concerto en plein air dell’Orchestra Haydn, affiancata dal violinista Edoardo Zosi e diretta da Pieter-Jelle De Boer, introdurrà la rassegna “Orchestre. Musica e Gioventù”, dedicata alle formazioni giovanili più importanti del panorama europeo, che si svolgerà dal 2.08 al 25.09.
David Afkham, uno dei più brillanti maestri under 30, condurrà la GMJO nell’esecuzione di pagine di Mozart e di Čajkovskij (8.08.); al leggendario Sir Colin Davis è affidato il compito di dirigere la formazione con sede viennese nell’esecuzione della Sinfonia in tre movimenti di Igor Stravinskij e della Quarta di Čajkovskij in un concerto che culminerà con la Shèhèrazade di Maurice Ravel, interpretata dal mezzosoprano Susan Graham (18.08.).
Guidati da Vladimir Ashkenazy, i giovani strumentisti della EUYO porteranno l’energia e l’entusiasmo più contagioso nell’affrontare un programma intenso, che spazia dalle demoniache danze della suite L’Oiseau de feu di Igor Stravinskij alla Sinfonia n.1 in re maggiore di Gustav Mahler (16.08).
Un evento straordinario concluderà la rassegna: il 25 settembre Claudio Abbado salirà sul podio per dirigere l’Orchestra Mozart e la solista Maria João Pires al piano. Un concerto organizzato dalla Fondazione Gustav Mahler, da lui fondata nel 1999.


ANTIQUA 3. - 11.8.
Una performance di musica e danza dell’Ensemble Magios, gruppo spagnolo che porta con sé la ritmica del Mediterraneo e il vento dell’Atlantico, aprirà sulle note dei grandi compositori spagnoli seicenteschi la ventesima edizione del festival Antiqua, il 3 agosto. Se vino e amore terranno le fila della prima serata, la notte del 5.8. verrà dedicata a una vera e propria “Baroque Fiesta”, per la seduzione d’orecchio e palato. Un viaggio a ritroso nel tempo che vedrà il violinista Sigiswald Kuijken ospite d’onore, per gustare le calde sonorità della musica antica di ensemble prestigiosi, come Capella de Ministrers, Canco Lopez e la sua Ars Combinatoria e l’Helsinki Baroque Orchestra, accompagnata dalla degustazione di cibi e vini inebrianti. Una festa dal tramonto a notte inoltrata, per celebrare i vent’anni della rassegna dedicata alla musica barocca …raffinata per vocazione e grazie a due decenni di consolidata tradizione! Ad altre latitudini condurrà il recital per organo solo di Andreas Liebig, dedicato all’estro compositivo del compositore tedesco Georg Böhm e di Johann Sebastian Bach (9.8.), mentre la Bozen Baroque Orchestra chiuderà la rassegna con l’esecuzione dell’oratorio a cinque voci e strumenti di Alessandro Stradella “La Susanna”. Sul podio e al clavicembalo Claudio Astronio, solisti Gemma Bertagnolli, Isabel Alvarez, Martin Oro, Mirko Guadagnini e Sergio Foresti (11.8.).


58˚ CONCORSO PIANISTICO INTERNAZIONALE FERRUCCIO BUSONI 23.8. - 2.9.
Russia, Corea, Croazia, USA, Francia, Italia, Cina e Cuba, Ucraina: nove paesi hanno dato i natali ai 27 finalisti della 58° edizione del Concorso Pianistico Internazionale F. Busoni, impegnati a partire dal 24 agosto nelle prove solistiche finali.
Ricca di novità, l’edizione 2011 potrà vantare una giuria di grande prestigio, presieduta da Martha Argerich. Sarà la stessa Argerich insieme a Lilya Zilberstein ad aprire ufficialmente il Concorso, in uno straordinario concerto inaugurale, programmato per il 23 agosto.
L’impegno nei confronti della musica contemporanea si consolida quest’anno grazie alla commissione a musicisti di rilievo come Mark André, Beat Furrer, Toshio Hosokawa, Brice Pauset, Bent Sørensen e Charles Wuorinen di composizioni destinate a parte del repertorio contemporaneo che i candidati dovranno affrontare il 27 e il 28 agosto. Ad eseguirle in prima assoluta il 26 agosto sarà Nicolas Hodges, pianista inglese che introdurrà i concorrenti alle prove solistiche dei giorni successivi. A Franz Liszt, di cui si celebrano i 200 anni dalla nascita, verrà dedicata la Prima Prova per Pianoforte e Orchestra (30 e 31 agosto).
Il momento culmine del Concorso sarà la Finalissima del 2 settembre, con i 3 candidati accompagnati dall’Orchestra Haydn (diretta dal Maestro Arthur Fagen) impegnati a contendersi l’ambito Premio Busoni. Come per le ultime tre edizioni, anche quest’anno sarà possibile seguire in streaming (diretta online) tutte le fasi della competizione sul sito del Concorso (www.concorsobusoni.it).
In occasione del suo cinquantesimo anniversario, MIELE Italia diviene First Sponsor del Concorso Busoni e sostiene il Premio Stampa Miele Italia, che verrà conferito da una giuria di critici musicali internazionali.


ACCADEMIA GUSTAV MAHLER 16.9. - 1.10.
Per il quarto anno consecutivo il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha riconosciuto all’Accademia, voluta nel 1999 da Claudio Abbado e diretta oggi da Jürgen Kussmaul, l’alta qualità del suo valore formativo culturale nell’organizzazione di corsi di alto perfezionamento musicale per giovani provenienti da tutta Europa. I corsi, che si svolgono presso il Conservatorio “Claudio Monteverdi” di Bolzano a partire dal 12 settembre, sono tenuti da docenti di fama internazionale e prevedono lezioni individuali e saggi di musica da camera oltre a un concerto sinfonico (v. Orchestre).
Diretto da Philipp von Steinaecker, il concerto sinfonico degli allievi dei corsi di Alto Perfezionamento dell’Accademia Gustav Mahler (23.09.), rappresenta il momento conclusivo corale del loro intenso periodo di formazione e anticiperà l’evento straordinario del 25 settembre, affidato alla bacchetta di Claudio Abbado e all’Orchestra Mozart. La tredicesima edizione dei corsi, che da febbraio si possono seguire anche online sul sito www.digitalmahleracademy.com, verrà scandita da 5 concerti di musica da camera a ingresso libero.


BFB PLUS 15.8., 22.8. & 10.9.
La lunga estate del Bolzano Festival Bozen si completerà di tre concerti “in più”, che impreziosiranno l’intensa programmazione musicale. A Ferragosto, un ensemble di musicisti scelti della Gustav Mahler Jugendorchester sarà protagonista di una gioiosa serata musicale aperta al pubblico nel meraviglioso giardino dell’Hotel Laurin. Classic Nocturne, questo il nome dell’appuntamento che inaugura la serie di concerti “PLUS”, alternerà il riflessivo Schubert a brani insolitamente gioiosi di Brahms.
Il concerto del 22 agosto vedrà l’Accademia d’Archi di Bolzano, diretta da Georg Egger, impegnata nell’esecuzione della Serenata in si maggiore op. 22 di Antonin Dvorak, del Movimento sinfonico per orchestra d’archi in do minore di Felix Mendelssoh-Bartholdy e di Les Illuminations op. 18 di Benjamin Britten, affiancata dal soprano Letizia Scherrer. Lontana dai repertori consueti, il 10 settembre l’Associazione Musica in Aulis propone un omaggio a Franz Liszt, di cui si celebrano i 200 anni dalla nascita: protagonisti, il Coro Filarmonico Trentino e la pianista Sabrina Kang nell’esecuzione della Via Crucis, "opera di grande audacia armonica e di straziante emozione" a cui il grande musicista ungherese lavorò dal 1873 al 1879. Dirige il maestro Sandro Filippi.


www.bolzanofestivalbozen.it

 Indirizzo Web: http://www.bolzanofestivalbozen.it...

 Visualizzazioni: 1121
    







Visualizzazione ingrandita della mappa


Torna a Inizio Pagina © 2008-2018 eventinrete.com Valid XHTML 1.0 Transitional